Il centro di mobilità non è una novità, è stato introdotto con Windows Vista, ma non è molto conosciuto, e vale la pena di riscoprirlo soprattutto per i fedelissimi di XP e per chi ha usato vista solo su un PC desktop.

Il centro di mobilità è un pannello tipo “cruscotto” per i computer portatili che ne riepiloga le informazioni cruciali. In Windows è stato mantenuto e consente di apportare modifiche ai regimi di consumo della batteria del vostro portatile in un attimo, rendendovi più facile conservare il tempo di lavoro.

controllare impostazioni portatile windows

Il modo più semplice per accedere al Cento PC portatile Windows (Mobility Center) sul notebook è quello di tenere premuto il tasto Windows e premere il tasto X. Puoi anche fare una ricerca desktop veloce con il termine “Centro PC portatile Windows”.

Il Centro di Mobilità permette di visualizzare un cursore per la regolazione della luminosità del monitor, un controllo del volume, il tempo di vita residuo della batteria, le impostazioni di risparmio energetico e lo stato della connettività wireless tutto in una volta (tutte queste impostazioni, in effetti, incidono più o meno significativamente sul tempo di vita della batteria).

Nella seconda riga è presente la voce Schermo esterno, che rende facile la connessione ad un secondo schermo, nonché il Centro sincronizzazione, che consente di aggiungere nuovi dispositivi e controllare le impostazioni di sincronizzazione. In base al modello particolare di PC, è possibile visualizzare più o meno riquadri.

Da notare che il Mobility Center appare solo sui notebook e i tablet PC. Se lo vuoi sperimentare sul tuo desktop, devi prima di tutto scaricare il file Enable_Desktop_WMC.zip , salvarlo, decomprimerlo e aprirlo. In questo modo il registro di sistema verrà modificato. Quindi fai una ricerca desktop con il termine mblctr.exe dal menu di avvio per lanciarlo. Non è pulito come con un notebook, e non avrai tutte le informazioni, ma avrai le funzionalità valide per un utente desktop. Nota che, in questo caso, se vuoi crearne un collegamento, puoi semplicemente premere il tasto destro del mouse sul risultato della ricerca e agganciarlo al menu start o alla barra delle applicazioni.

Lascia un commento