Come avviare computer dal lettore cd

In questa guida voglio spiegarvi come fare ad avviare il vostro computer dal lettore cd, ovvero impostare il lettore cd/dvd del computer come prima periferica di avvio

Questo tipo d’operazione può servire per esempio per installare il sistema operativo, o comunque per avviare un cd, dvd che abbia il settore d’avvio, in genere questi sono software per la manutenzione del computer, per effettuare diversi tipi di test, creare un backup completo del computer, ecc.

Prima d’introdurvi nella guida c’è una piccola attenzione da fare: una volta entrati nella schermata del bios non toccate assolutamente niente di cui non siete certi, potreste provocare danni irreparabili al vostro computer,detto questo, non mi ritengo responsabile di eventuali errori o malfunzionamenti del pc

Cosa significa avviare computer da cd

Semplice, nelle periferiche base di ogni computer ci sono per esempio: lettore cd-rom, lettore dvd-rom, porte usb,hard disk,floppy drive ecc.

Normalmente il pc è impostato in modo tale che la prima periferica d’avvio dev’essere il vostro hard disk (disco Fisso), perchè all’interno di esso è installata una o più partizioni dove è installato il vostro sistema operativo, quindi avviando l’hard disk, il computer leggerà la partizione dove c’è il sistema operativo e lo farà avviare

Detto anche questo passiamo alla pratica: per effettuare quest’operazione dovrete entrare nella schermata del bios, per farlo basterà (appena acceso il pc) premere il giusto tasto che ci farà entrare nel bios, in genere questo tasto è “Del” che sarebbe il “Canc” (posizionato sopra le freccette direzionali) il problema è che però il tasto per accedere al bios può variare da un pc all’altro, ma in genere dovrebbe essere “canc“ “F2” o “F10

Il tasto per entrare vi viene comunque detto subito dopo l’accensione del pc con una schermata tipo questa

Spesso però il pc stesso avvia questa schermata troppo velocemente,non dandoci il tempo di vedere che tasto dobbiamo usare per accedere nel bios, per questo viene in nostro aiuto il tasto “Pausa/interr” posizionato nella parte in alto a destra della tastiera, questo tasto ci permette di mettere in pausa il sistema, basta poi premere “invio” per procedere con l’avvio del pc

Entrati nel bios, dove dobbiamo muoverci con la tastiera, in alto abbiamo i diversi menù di configurazione, Main, Advanced, Power, Boot, Security, Exit con ovviamente i relativi sottomenù, e in genere a destra o in basse (come nella seconda foto qui sotto) troviamo le informazioni dei tasti da utilizzare per muoverci all’interno del setup

Il menù di nostro interesse è il Boot (Avvio); purtroppo anche in questo caso non tutti i pc sono uguali e quindi può non trovarsi nella stessa posizione delle immagini d’esempio

Basta andare sul menù “Boot“, oppure dobbiamo entrare nel menù “Bios Feature Setup

Eccoci arrivati, la funzione da modificare sarà “Boot device priority” o “boot Sequence“, dove al 1st boot device dobbiamo impostare il nostro lettore cdrom

Qui i tipi di avvio sono preimpostati, dove “C” è l’hard disk, “D” o “E” sarà il nostro lettore cd quindi di conseguenza la configurazione dovrà essere impostata come “D,C,A” oppure “E,C,A”. Insomma, basta che il lettore cd sia al 1° posto

Fatto tutto ciò, non ci resta altro che inserire il cd, salvare le impostazioni ed uscire dal bios, per salvare le impostazioni ed uscire basta in genere premere il tasto “F10” e confermare l’operazione di salvataggio, altrimenti andate al menù “Exit” e selezionate l’opzione “Save & Exit Setup

Alla finestra successiva vi verrà chiesta la solita conferma di salvare ed uscire.

Ricordate di non toccare nient’altro se non siete sicuri di quello che state facendo … o se per distrazione doveste cambiare qualche altra opzione vi basta premere il tasto “Esc” per uscire dal setup senza salvare le impostazioni, o sempre dal menù “exit” selezionare l’opzione “Exit without saving

admin

Lascia un commento